Giovanni Testori

L’ASSOCIAZIONE

Grazie!

Il nuovo sito dell'Associazione Testori è l'esempio perfetto del lavoro e dell'impegno di tante persone per raggiungere un unico obiettivo!

Questo lavoro è stato coordinato da Alice Boltri, ma il progetto del nuovo sito è partito da lontano e in questi anni hanno contribuito alla sua realizzazione diversi studiosi.

In particolare ha collaborato con l’Associazione Laura Pernice, che con la sua tesi di dottorato, ha ordinato e raccolto il materiale relativo alle messe in scena dopo la morte di Testori nel 1993. Lavoro che si può apprezzare nel suo libro Giovanni Testori sulla scena contemporanea. Produzioni, regie, interviste (1993-2020).  

Nicolò Rossi, invece, si è occupato del riordino e dell’inventariazione del nucleo di materiale archivistico manoscritto e dattiloscritto di recente acquisizione.

Infine, Stefano Bruzzese, grazie agli studi svolti, ha contribuito alla conoscenza e all’approfondimento di importanti tematiche testoriane.

Ringraziamo le stagiste dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano che, da remoto e in presenza, hanno contribuito all’ordinamento, alla digitalizzazione e al caricamento del materiale proveniente dall’archivio: Matilde Grossi e Serena Milani per le pagine degli Scritti in volume e delle Opere grafiche e pittoriche, Valentina Merlo per l’inserimento delle copertine degli Scritti e delle Messe in scena, Isabella Lucchesi per i dati tecnici e i documenti correlati delle Messe in scena, Valentina Zacchi per gli Interventi orali e Alysson Bustamante per la Corrispondenza inviata.

Un ringraziamento speciale va a Davide Fratoni che si è dedicato ai 1200 risultati degli Scritti in Periodico e ad Alessandro Ulleri che ha supervisionato l’ordinamento degli Interventi orali.

Il lavoro di trascrizione dei testi di più di 250 interviste ha visto impegnati Ilaria Di Felice, studentessa della Fondazione ENAIP Lombardia, e Simona Renata Fassone, stagista dell’Università degli studi di Macerata; oltre agli studenti delle classi dei licei scientifici Alexis Carrel, Elio Vittorini e del Sacro Cuore, coinvolti grazie a un progetto PCTO.

Un ringraziamento va anche agli studenti del liceo classico Beccaria e del liceo artistico Boccioni di Milano che, sempre grazie al PCTO, hanno partecipato alla trascrizione degli articoli pubblicati sul Corriere della Sera e de Il Sabato. 

Inoltre, un caloroso ringraziamento ai volontari dell’Università della Terza Età delle Groane e a Tina Pogliani che, con pazienza e sempre maggior interesse, hanno contribuito al controllo delle trascrizioni delle interviste e degli articoli del Corriere.

INFORMAZIONI

Siamo sempre pronti ad accogliere nuovi volontari!

Se anche tu vuoi portare il tuo contributo per aiutare l’Associazione Testori scrivi al seguente indirizzo archivio@associazionetestori.it o telefona al numero 02 36586788.

Torna su