Giovanni Testori

ATTIVITà

Didattica e Ricerca

“M’è, negli ultimi tempi, accaduto d’incontrarmi con una certa frequenza con alcuni giovani della scuola, anzi con intere classi o sezioni. […] Bene, quegli incontri che usavano protrarsi ben oltre il numero d’ore prestabilito tant’era l’intensità e la ricchezza del rapporto che riuscivano a stabilire, formano una delle esperienze più umanamente e culturalmente vive e stimolanti che mi siano state offerte; occasioni che, per la verità, i miei giovani e giovanissimi amici, i loro insegnanti e io stesso siamo andati determinando e, m’auguro, potremo continuare a determinare e a moltiplicare in avvenire.”
L’arte e la letteratura possono insegnare a vedere nuove strade, a spingere lo sguardo in luoghi inaspettati, a scoprire connessioni, a creare legami, a inventare nuovi mondi. In ognuna di queste sorprendenti esperienze l’arte finisce per farci scoprire qualcosa in più di noi stessi e degli altri. Il programma educativo di Associazione Testori propone attività che, a partire dalle opere d’arte e dagli scritti di Giovanni Testori conducano gli studenti ad una vera esperienza personale di appropriazione e riflessione su se stessi e sul mondo che li circonda, a collegare ciò che apprendono con ciò che vedono, a fare esperienza e riconoscersi in ciò che studiano, ad essere consapevoli delle proprie conoscenze strutturandole in competenze.

I percorsi vengono progettati per le scuole di ogni ordine e grado, cercando di strutturare la proposta perché sia di stimolo, completamento o consolidamento degli argomenti trattati in classe dai docenti, offrendo alla scuola strumenti e risorse integrativi a quelli tradizionali nelle modalità, nel metodo e nei contenuti ma non nei temi, che saranno invece quelli necessari allo svolgersi del programma curricolare.

Modalità
Visita guidata: la visita guidata della durata di circa 60 minuti si svolge in forma narrativa, dialogica e interrogativa. Fornisce informazioni, suggestioni e spunti di riflessione a partire dall’osservazione dell’opera in connessione col suo contesto. La visita può essere svolta anche online grazie all’utilizzo di piattaforme dedicate e alla proiezione di immagini e contenuti visuali, accompagnati dalla narrazione dell’esperto.

Visita Interattiva: la visita interattiva si svolge fornendo ai partecipanti schede con attività guidate, materiali da osservare, manipolare e indagare. L’attività si svolge nelle sale della Casa man mano che la narrazione del percorso procede. Questo tipo di visita è partecipativa e permette di fare immediati confronti e associazioni e di non ragionare in astratto su materiali e tecniche. La visita, anche in modalità online, diviene un’esperienza vissuta in comunità e socialità.

Visita e laboratorio: la visita con laboratorio è scandita in due momenti. Nel primo, della durata di 45 min circa, i partecipanti verranno guidati tra le opere e invitati a osservarne caratteristiche, temi, soggetti e colori, parole, testi, libri. Nella visita verranno messi in evidenza quegli aspetti che poi saranno concretizzati nell’esperienza laboratoriale. Il laboratorio, della durata di almeno 45 minuti e svolto successivamente al momento di visita, utilizza l’approccio creativo e speculativo per puntualizzare e personalizzare i contenuti appresi durante la visita. La visita laboratorio può essere svolta anche in modalità online.

La durata della visita-laboratorio può essere estesa a secondo dell’età dei partecipanti e degli obiettivi del laboratorio concordati con gli insegnanti.
Temi
Scuola dell’infanzia: nei percorsi vengono approfonditi, con visite interattive e laboratori pratici:

  • Colore
  • Forma
  • Schema corporeo ed espressione di sé attraverso l’osservazione
  • Uso dei sensi in rapporto con la materia e lo spazio
  • Confronto tra opere d’arte e realtà
  • Espressione corporea e movimento


Scuola Primaria: nei percorsi vengono approfonditi, con visite dialogiche, interattive e laboratori pratici:

  1. Percorso Parola/letteratura
    • Descrizione narrativa
    • L’invenzione di una parola
    • Definire la parola con le parole

  2. Percorso Immagine/arte
    • Materia e colore
    • Forma e composizione
    • Raccontare con le immagini
    • Le immagini come forma narrativa

Scuola secondaria di secondo grado: nei percorsi vengono approfonditi, attraverso visite dialogiche e interattive, laboratori:

  1. Percorso Parola/letteratura
    • Scrittura creativa
    • Vedere con le parole

  2. Percorso Immagine/arte
    • Grafica ed editoria
    • Il Novecento secondo Testori: percorso interdisciplinare tra storia arte e letteratura viste con gli occhi e le parole di Giovanni Testori
    • Testori racconta la storia dell’arte
INFORMAZIONI

È possibile prenotare le attività didattiche scrivendo all’email scoprire@casatestori.it o telefonando al numero 02 36586788.
Le proposte educative di Casa Testori sono a cura di Francesca Ponzini in collaborazione con Ambarabart.

Torna su